Milano, Sardone(Lega): ben svegliato Sala su sicurezza ma è tardi. La sinistra ammetta il suo fallimento - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

martedì 18 gennaio 2022

Milano, Sardone(Lega): ben svegliato Sala su sicurezza ma è tardi. La sinistra ammetta il suo fallimento




"Finalmente il sindaco Sala si è degnato di presenziare a un Consiglio comunale ma è ormai troppo tardi per cercare di recuperare una situazione gravemente compromessa per quanto riguarda la sicurezza a Milano. Servivano violenze sessuali di gruppo per schiodare la sinistra dal suo immobilismo? Da più di dieci anni chiediamo più telecamere e più agenti della polizia locale e oggi sentiamo il sindaco ergersi a paladino della sicurezza, di fatto dandoci ragione seppur in colpevole ritardo. Eppure Milano è in testa alla classifica dei reati da anni". 
Così Silvia Sardone, europarlamentare e consigliere comunale della Lega a Milano, dopo l'intervento del sindaco, Giuseppe Sala, in Consiglio comunale, che ha riferito sul tema sicurezza. "La verità - sottolinea - è che per Pd e compagni la sicurezza è un fastidio e quelli di oggi sono semplicemente dei tentativi di lavarsi la coscienza e considera gli ultimi sconcertanti episodi capitati in città. La cosa ancora più grave è che né il sindaco né alcun esponente della maggioranza trova la forza di dire che se Milano è allo sbando la colpa principale è proprio del loro buonismo sul capitolo immigrazione: ci sono periferie completamente in mano a clandestini in cui aggressioni, spaccio, stupri, rapine, sparatorie sono all' ordine del giorno, quartieri dove non si parla più italiano, ma fino a quando per la sinistra tutto ciò sarà normale allora è inutile avere aspettative troppo alte da questa amministrazione''.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2