Quirinale, Molinari: i 300 voti a Mattarella sono il segno della divisione nei gruppi del Pd e M5S - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

sabato 29 gennaio 2022

Quirinale, Molinari: i 300 voti a Mattarella sono il segno della divisione nei gruppi del Pd e M5S


"I 300 e più voti presi dal presidente Mattarella sono un segno di divisione nei gruppi del Movimento Cinque Stelle e del Partito Democratico e ritengo grave espone Mattarella a un voto di questo tipo senza la sua disponibilità che non è stata data. Quindi ci vedo nel centrosinistra"
Lo dice il capogruppo della Lega alla Camera, Maurizio Molinari, ai microfoni di Rai News

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2