Qurinale, Adinolfi (Pdf): "Non salga al Colle chi ha spaccato in due il Paese con norme da apartheid” - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

domenica 23 gennaio 2022

Qurinale, Adinolfi (Pdf): "Non salga al Colle chi ha spaccato in due il Paese con norme da apartheid”

 

Mario Adinolfi, presidente nazionale del Popolo della Famiglia (PdF), boccia la candidatura di Mario Draghi alla presidenza della Repubblica a due giorni dal voto per il Quirinale: «Non può essere simbolo dell’unità nazionale chi con l’ultimo Dpcm ha spaccato in due il Paese, varando norme che per il loro potenziale discriminatorio hanno preoccupato addirittura Amnesty International che richiama il governo italiano a chiudere la stagione delle evidenti discriminazioni. 

Draghi - continua Adinolfi - non può salire al Quirinale dopo aver tolto a decine di milioni di italiani, non solo non vaccinati ma anche con due dosi di vaccino e green pass scaduto, persino il diritto di rinnovare il passaporto. Roba che accade a Cuba, che accadeva presso un segmento della popolazione nel Sud Africa antecedente alla liberazione di Nelson Mandela. Sono norme da apartheid e chi le vara non rappresenta e non può più rappresentare l’unità nazionale».

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2