Qurinale, Meloni: l'elezioni di Mattarella è una sconfitta per il centrodestra - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

lunedì 31 gennaio 2022

Qurinale, Meloni: l'elezioni di Mattarella è una sconfitta per il centrodestra


Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, in una intervista rilasciata al quotidiano "La Verità" ricorda il vecchio adagio secondo cui "la vittoria ha moltissimi padri, mentre la sconfitta e' orfana".

"Credo - precisa Meloni - che questa sia la sconfitta di molte persone. Sicuramente una sconfitta per il centrodestra che, ancora una volta, non ha voluto giocarsi le sue carte per indicare un proprio nome alla guida dell'Italia come gia' accaduto in altre circostanze". Ma a questo punto, insiste il leader sovranista, il centrodestra forse non esiste piu': "Il popolo di centrodestra continua a esistere ed e' probabilmente piu' numeroso che in passato. Il problema e' che alcuni dei partiti che dovrebbero rappresentarlo hanno rinunciato a farlo, preferendo seguire logiche tutte interne al Palazzo. Il problema, oggi, non sta tanto nei rapporti tra Fratelli d'Italia e gli altri partiti di centrodestra ma riguarda il rapporto tra il popolo di centrodestra e quei partiti che hanno smesso di rappresentarli".

Quanto a Forza Italia, precisa Meloni: "deve decidere se vuole essere un valore aggiunto del centrodestra, o se vuole avere un rapporto privilegiato con il centrosinistra. Perche' non si possono fare contemporaneamente entrambe le cose. Purtroppo, la debolezza dimostrata dal centrodestra in occasione dell'elezione del presidente della Repubblica nasce, in buona parte, proprio dalla poca convinzione di Forza Italia. Ed e' paradossale anche questo, visto che la vicenda si e' aperta con la nostra disponibilita' a sostenere lealmente Silvio Berlusconi".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2