Taglio fondi al San Carlo, Nappi (Lega): in Campania anche gli aiuti alla cultura dettati dalla geografia deluchiana - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 6 gennaio 2022

Taglio fondi al San Carlo, Nappi (Lega): in Campania anche gli aiuti alla cultura dettati dalla geografia deluchiana

 


Ormai, in Campania, anche il sostegno economico alla cultura è dettato dalle scelte Salerno-centriche di De Luca. Mentre, rispetto allo scorso anno, sono ridimensionati della metà i fondi destinati al Teatro San Carlo, non si toccano quelli del Verdi di Salerno. E la sovvenzione di due milioni di euro per il Massimo napoletano, il lirico più antico d’Europa, è la stessa prevista per Luci d’Artista 2022. Tutto ciò evidenzia che ancora una volta la Regione destina i contributi in base a scelte squisitamente “geografiche”, piuttosto che tener conto del singolo e reale fabbisogno degli enti”. 

Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale della Lega e componente della Commissione Istruzione e Cultura del Consiglio regionale della Campania.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3