Bonino (+Europa): il Centro che guarda a destra non è la nostra strada - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

martedì 8 febbraio 2022

Bonino (+Europa): il Centro che guarda a destra non è la nostra strada


"La prospettiva di +Europa, e ora del patto federativo con Azione, è quella di una forza europeista, radicalmente riformatrice che esplicitamente si richiami ai liberali europei; anche sui diritti civili, ovviamente. Vedo che altri lavorerebbero a un centro moderato con forze che governano e governeranno con Salvini e Meloni: non giudico, ma non è la nostra strada". 

Lo afferma la senatrice di +Europa, Emma Bonino, in un'intervista a Domani. 

"Draghi - continua - è il migliore presidente del Consiglio oggi possibile, per me, lo ripeto, il fatto che sia divenuto premier è stato un passo in avanti e non indietro da parte della politica. Ma - sottolinea la leader di +Europa - sta scoppiando proprio la contraddizione sulla valutazione del governo Draghi: il centrodestra si divide tra opposizione e governo, il M5S tra chi ha scelto Draghi, l'Europa, l'atlantismo e le riforme, da una parte, e dall'altra i nostalgici di un movimento anti-tutto, compresa l'Europa.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2