Gelmini esulta:" ora la Lega è piu' vicina all'Unione Europea" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

martedì 1 febbraio 2022

Gelmini esulta:" ora la Lega è piu' vicina all'Unione Europea"


"Si e' scongiurata una crisi sistemica, e con la riconferma di Sergio Mattarella si e' protetta la stabilita' e confermata la fiducia ad un governo, quello di Mario Draghi, che sta portando il Paese fuori dall'emergenza".
 Cosi' Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie, in un'intervista a Il Giornale. "Avremo ancora un galantuomo al Quirinale, un presidente che ha saputo guidare l'Italia in uno dei momenti piu' difficili della storia della Repubblica", afferma tra l'altro Gelmini, "e avremo un esecutivo forte. E tutto questo grazie alla lungimiranza del presidente Berlusconi". "
Il Parlamento ha voluto mantenere il premier alla guida dell' esecutivo, proprio per la sua figura indispensabile e insostituibile. Draghi al governo e' come avere una Ferrari: chi non lo vorrebbe in questo momento? ". Quanto alle prospettive del centrodestra, "al netto delle considerazioni sulla forma partito, mi e' parso positivo l' accento dato da Salvini ai contenuti e alla difesa dell'azione del governo Draghi. Le parole sull'Europa, seppure ancora timide rispetto alla trasformazione in atto e alla straordinaria innovazione introdotta con il Next Generation Eu, sono significative e vanno a mio avviso accolte con attenzione, insieme al voto dato anche dalla Lega alla nuova presidente del Parlamento europeo. Chi come me fa parte di un movimento come Forza Italia, che non ha mai avuto dubbi su Europa ed Euro, oggi puo' registrare che anche la Lega si avvicina alle nostre posizioni". Riguardo invece alla delegazione azzurra al governo "portiamo avanti le storiche battaglie del presidente Berlusconi per le partite Iva, per le piccole e medie imprese, per una transizione ecologica sostenibile, per alleggerire la pressione fiscale".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2