Imbrattato murale di Noemi, Nappi (Lega): chi colpisce i simboli di legalità strizzando l'occhio alla camorra uccide Napoli - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

mercoledì 2 febbraio 2022

Imbrattato murale di Noemi, Nappi (Lega): chi colpisce i simboli di legalità strizzando l'occhio alla camorra uccide Napoli

“Chi colpisce i simboli della legalità e continua a simpatizzare per la camorra è tra i principali complici della morte della nostra terra. Resto sdegnato e preoccupato davanti all’imbrattamento del murale dedicato alla piccola Noemi - vittima innocente ferita durante un agguato in Piazza Nazionale -, che rappresenta un vero e proprio sfregio a un simbolo della lotta alla criminalità. Totale condanna per azioni dello stesso tenore di quella che ho denunciato qualche giorno fa, dopo aver scoperto un ‘album di figurine dei clan’ su TikTok".
Lo afferma in una nota, diffusa alla stampa, Severino Nappi, consigliere regionale nonché coordinatore della città metropolitana di Napoli della Lega che precisa: rivolgo l'invito al ministro Lamorgese di far sentire con i fatti e non con le parole la presenza dello Stato. La mia piena solidarietà alla famiglia di Noemi, ai cittadini onesti. Lancio un appello a denunciare episodi che danneggiano ed offendono Napoli ed i suoi abitanti.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2