Resistenza agli agenti: sospeso il consigliere regionale Nonno - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 11 febbraio 2022

Resistenza agli agenti: sospeso il consigliere regionale Nonno

 


E' stato sospeso dal Prefetto. A distanza di un paio di settimane dalle fine del processo a carico di Marco Nonno, consigliere regionale di Fratelli d'Italia,  arriva la decisione del Prefetto, arriva la sospensione dalla carica di consigliere regionale. Lo riporta il quotidiano Il Mattino nel numero di venerdì 11 febbraio.

L'esponente di Fratelli d'Italia era stato assolto dall'accusa più grave che gli era stata contestata, quella di devastazione, nel corso degli scontri per impedire la riapertura della discarica di Pianura nel 2007, ma era stato condannato a 2 anni di reclusione per resistenza a pubblico ufficiale. Una condanna non esecutiva, visto che Marco Nonno aveva trascorso alcuni mesi in regime di detenzione, ma che ha avuto effetto per quanto riguarda la sua "agibilità politica". 

I legali del consigliere regionale, secondo prime indiscrezioni, puntano ad un ricorso davanti al giudice civile, convinti chd la legge Severino non venga applicata

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2