Udine: la Lega ci ha tradito. In venti tagliano la tessera e dicono no green pass - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

domenica 13 febbraio 2022

Udine: la Lega ci ha tradito. In venti tagliano la tessera e dicono no green pass


E' tempo di fughe dalla Lega. Anche in Friuli, dove una ventina di storici militanti che non condividono la linea troppo accondiscendente verso il governo dei migliori del premier Draghi, soprattutto per la scelta di imporre l'obbligo del Green Pass anche sul posto di lavoro, ha dato vita ad un gesto eclatante come il taglio pubblico delle tessere. 

Infatti questi militanti si sono dati appuntamento davanti alla sede storica del Carroccio per tagliare le teste. A guidare la protesta Stefano Teghil, Marco Roiatti e Marcello Mazza

"La Lega ci ha traditi e abbandonati – hanno detto – per questo ci sentiamo in dovere di restituire le tessere uscendo dal movimento".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2