Amministrative 2022, Schiano: Fratelli d'Italia non ha fretta sui nomi. Ma esiste ancora il centrodestra in Campania? - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 31 marzo 2022

Amministrative 2022, Schiano: Fratelli d'Italia non ha fretta sui nomi. Ma esiste ancora il centrodestra in Campania?


Michele Schiano di Visconti capogruppo di Fratelli d'Italia in Consiglio regionale della Campania intervistato dalla collega Loredana Lerose fa il punto della situazione a pochi mesi dalle elezioni amministrative che vedranno coinvolti diversi comuni della regione dichiarando: le persone sono importanti e sceglieremo quelle giuste, ma in questa fase è importante scegliere il programma, un programma adeguato per poter essere alternativa valida, concreta e credibile. Costruire squadre che abbiano forza di idee, conoscenza dei territori, entusiasmo e voglia di fare è la base, poi i candidati arriveranno al momento giusto.  Sullo stato di salute di Fratelli d'Italia, dopo la contestazione di qualche settimana fa da larte dei candidati esclusi dalle ultime elezioni municipali di Napoli per manifesta incapacità dei dirigenti presentatori,  Schiano precisa: "lo stato di salute di Fratelli d'Italia è ottimo, sulle contestazioni,  personalmente posso dire che sono aperto al confronto per la crescita del partito. Sto cercando di svolgere al meglio il ruolo di commissario della provincia di Napoli che mi ha affidato Giorgia Meloni e cerco di ascoltare tutti quelli che vogliono costruire un partito ancora più forte.


Risposte diplomatiche, piene di buon senso, quelle pronunciate dal consigliere Michele Schiano, sulle prossime elezioni amministrative e sullo status di salute di Fratelli d'Italia ma prive di 2 elementi fondamentali. Esiste ancora il centrodestra in Campania? Una coalizione dal punto di vista politico profondamente divisa, tra sostenitori del governo dei migliori guidato dal premier Draghi (cd  centrodestra di governo) e suoi oppositori (centrodestra di lotta) reduce dalla pesante sconfitta alle scorse regionali ed alla pessima figura alle ultime amministrative a Benevento, Napoli e Salerno. Sullo stato di salute di Fratelli d'Italia a Napoli, alla luce del pessimo risultato conseguito alle ultime comunali con un solo consigliere eletto e sulla mancata presentazione delle liste in 8 delle 10 Municipalità, per assoluta incapacità dei dirigenti presentatori  meglio stendere un velo.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2