Bologna, Salvini al citofono. Il Giudice per le indagini preliminari archivia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 3 marzo 2022

Bologna, Salvini al citofono. Il Giudice per le indagini preliminari archivia


Il Giudice per le indagini preliminari del tribunale di Bologna, Grazia Nart, ha archiviato il fascicolo per diffamazione a carico di Matteo Salvini, sulla "citofonata" del leader della Lega, a una famiglia del quartiere Pilastro, il 21 gennaio 2020, a pochi giorni dalle Regionali. 

"Il Giudice ha accolto la richiesta del Pubblico Ministero e ha valorizzato la nostra argomentazione difensiva sulla causale politica della condotta", sottolinea il difensore di Salvini, avvocato Claudia Eccher. Archiviata con Salvini anche Anna Rita Biagini, la donna che lo accompagnò nella passeggiata. Salvini, in quella occasione, suonò al citofono chiedendo se era vero che lì abitassero spacciatori.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2