Feltri, a sinistra scordano che Putin è uno di loro: un comunista - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 10 marzo 2022

Feltri, a sinistra scordano che Putin è uno di loro: un comunista

 

«Nelle ultime due settimane la stampa, i telegiornali e i talk show hanno presentato Vladimir Putin come un nazifascista, una fotocopia di Hitler perché ha invaso proditoriamente l'Ucraina. Il suo volto è stato deturpato spesso con i baffetti del famigerato dittatore tedesco, per fortuna defunto. Si tratta di una falsità, di una distorsione polemica volta ad imbrattare di bugie la realtà». 

Lo scrive Vittorio Feltri, in un editoriale pubblicato sul numero di giovedì 10 marzo di Libero.

«Nel 2016 - scrive ancora Feltri - a margine del Congresso del fronte popolare ex sovietico Putin dichiarò: "le idee comuniste e socialiste mi sono sempre piaciute. A differenza di molti funzionari, non ho stracciato la tessera del partito, non l'ho bruciata".  Più chiaro di cosi il despota moscovita non poteva essere. Comunista era e comunista è rimasto nel cuore e nella mente, altro che nazista».

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2