Firenze: vandalizzata la targa di Largo Martiri delle foibe. Fratelli d'Italia denuncia: ancora troppi negazionisti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 31 marzo 2022

Firenze: vandalizzata la targa di Largo Martiri delle foibe. Fratelli d'Italia denuncia: ancora troppi negazionisti


"La targa di largo Martiri delle Foibe a Firenze è stata imbrattata nottetempo da vandali che hanno compiuto un gesto stupido e vile. Condanniamo fermamente l’ignobile gesto che rappresenta un vero e proprio sfregio alla memoria delle migliaia di istriani che furono uccisi a conclusione della seconda guerra mondiale. Purtroppo, sono ancora troppi i negazionisti di questa brutta pagina della storia. E’ in questo clima che va letto il brutale gesto odierno. Si cancelli immediatamente la scritta che deturpa la targa. Se il Comune non lo farà prontamente, ci penseremo noi".

Lo affermano in una nota congiunta Alessandro Draghi e Jacopo Cellai, consiglieri comunali di Fratelli d'Italia a Firenze insieme a Francesco Torselli, capogruppo in consiglio regionale.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2