Guerra in Ucraina, Candura (Lega) invoca la democrazia contro la legge del più forte - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 31 marzo 2022

Guerra in Ucraina, Candura (Lega) invoca la democrazia contro la legge del più forte


"La Lega difende l'operato del governo, l'aumento delle spese militari al 2% e, senza esitazioni, condanna l'ingiustificabile invasione dell'Ucraina ordinata da Vladimir Putin. La democrazia e la libertà sono scontate, ed è compito non di un Paese moderno come il nostro, garantire allo stesso quella sicurezza necessaria. Dobbiamo essere capaci parlare a quei cittadini che non appartengono di questa comunità, renderli consapevoli che non può essere il bullo del quartiere a decidere del futuro delle comunità e scelte di paese sovrani. Se non capiamo ciò, possiamo chiudere i parlamenti, possiamo ottenere la nostra società civile e rimetterci alla nostra legge del più forte".

Lo afferma in una nota, diffusa alla stampa, Massimo Candura, vice presidente della commissione difesa a Palazzo Madama, esponente della Lega che precisa: "non possiamo né vogliamo piegarci alle fake news, alla propaganda dei regimi totalitari che si spacciano per democrazie alternative al modello occidentale".




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2