Guerra in Ucraina, Dugin: con l'ingresso della Nato nel conflitto rischio di una guerra nucleare - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

mercoledì 23 marzo 2022

Guerra in Ucraina, Dugin: con l'ingresso della Nato nel conflitto rischio di una guerra nucleare


"Credo che Biden rappresenti il ​​maniaco totalitarista che ha voluto bombardare la Jugoslavia, un globalista convinto, molto pericoloso, meno normale rispetto a Trump. Forse Biden sarà la figura più pericolosa per il mondo. Se l'esercito Nato entrerà nel conflitto diretto con la Russia sarà la stessa cosa di iniziare la guerra nucleare perché proprio la Russia risponderà. Oggi il destino del mondo sta nelle mani di questo fanatico".

Queste le parole del filosofo e politologo russo Aleksandr Dugin, considerato erroneamente dai media italiani ideologo di Putin, in un'intervista andata in onda questa sera a "Fuori dal coro" su Retequattro. 

"L'unica potenza mondiale, l'unico centro nel mondo che può scatenare questa guerra nucleare sono gli Stati Uniti. Se gli Stati Uniti decideranno di intervenire direttamente nel migliori conflitto, questo sarà deciso a iniziare la terza guerra mondiale e la guerra nucleare", ha aggiunto "le relazioni tra Xi Jinping e Putin sono perché lottano contro unipolarismo. Siamo amici per ricreare l'ordine globale. La Cina può essere la soluzione per la Russia colpita dalle sanzioni. Questo è molto più di un'amicizia, questa è un'alleanza storica".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2