"Spese pazze" in Liguria, il leghista Rixi assolto in via definitiva dalla Cassazione - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

mercoledì 16 marzo 2022

"Spese pazze" in Liguria, il leghista Rixi assolto in via definitiva dalla Cassazione


Il deputato della Lega Edoardo Rixi, coordinatore del partito in Liguria, è stato assolto in via definitiva nell'ambito del processo sulle cosiddette "spese pazze".

«Con la conferma dell'assoluzione espressa nei precedenti gradi di giudizio, la Cassazione ribadisce la mia estraneità alle infamanti accuse di falso e peculato che ho combattuto per anni», ha commentato Rixi. 

«Pur sapendo di essere innocente - ha sottolineato l'ex Vice Ministro delle infrastrutture e dei trasporti del primo governo Conte - nel frattempo mi sono dimesso da viceministro, ho rinunciato alla poltrona da governatore e ho preferito non assumere ruoli per evitare futili critiche alla Lega e al mio operato. Una vicenda che dovrebbe far riflettere i giustizialisti della prima ora».

«Felice per l'amico Edoardo Rixi. La Corte d'Appello ha confermato l'assoluzione per non aver commesso il fatto. Dispiace non aver avuto Edoardo in questo Governo, le sue competenze sarebbero state molto utili in Consiglio dei Ministri. Lo saranno sicuramente per l'Italia nel prossimo futuro». Così Antonio Giammusso (nella foto in alto), consigliere della città Metropolitana di Roma per Lega.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2