Ucraina, Donato: "Ue pericolosa, nessuno vuole una guerra con la Russia" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

mercoledì 2 marzo 2022

Ucraina, Donato: "Ue pericolosa, nessuno vuole una guerra con la Russia"


"Le sanzioni adottate nei confronti della Russia per l'aggressione nei confronti dell'Ucraina sono "molto pericolose", sia perché rischiano di essere lette da Mosca come "una dichiarazione di guerra", sia perché faranno molto male all'economia italiana, che ha rapporti "importantissimi" con il gigante eurasiatico. I popoli d'Europa manifestano per la pace, non per "andare in guerra con la Russia". E l'Ue, mettendo "enfasi" sull'appoggio a Kiev, rischia di trovarsi costretta a "chiedere clemenza" a Putin, se dovesse reagire e rinsaldare l'asse con la Cina".

 Queste le motivazioni, spiega all'Adnkronos l'eurodeputato Francesca Donato, eletta nella Lega ma ora tra i Non Iscritti, che l'hanno indotta oggi a votare, unica italiana, contro la risoluzione del Parlamento Europeo che condanna l'aggressione militare russa all'Ucraina.  Per Donato, le sanzioni dall'Ue ed appoggiate dal Parlamento, che ne chiede più pesanti nel testo approvato, "sono misure molto pericolose: di fatto viene esteso il conflitto ucraino-russo decisiso al fronte europeo-russo e bielorusso, malgrado sono già decisi in corso dei negozi. Anziché attivarsi per promuovere un negoziato, l'Ue fa esattamente l'opposto. Lo trovo pericolosissimo e assolutamente inaccettabile".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2