Amministrative provincia di Napoli 2022: centrodestra allo sbando. Solo Fratelli d'Italia corre per i sindaci - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

lunedì 16 maggio 2022

Amministrative provincia di Napoli 2022: centrodestra allo sbando. Solo Fratelli d'Italia corre per i sindaci

 


Il simbolo di Forza Italia come quello della Lega non sarà presente in nessuno dei 13 comuni della città metropolitana di Napoli.  Un brutto segnale sia per gli azzurri a meno di una settimana dalla convention nazionale " L'Italia del futuro che sarà chiusa da Silvio Berlusconi sabato prossimo alla Mostra d'oltremare che per la  Lega segno evidente che il messaggio di Matteo Salvini non ha fatto breccia a Napoli e provincia. Tutto ciò a pochi mesi dalle elezioni politiche.

Un dato politico non di scarso rilievo. Forza Italia sarà fuori dalla corsa in comuni come Pozzuoli, Portici, Acerra, Somma Vesuviana, Ischia. In molti casi suoi esponenti saranno candidati in liste civiche apparentate con la sinistra. Ad Acerra esponenti del partito politico di Silvio Berlusconi saranno candidati in una civica che ha deciso di appogviare la coalizione Pd Movimento Cinque Stelle.  A Pozzuoli i forzisti locali sono candidati in appoggio ai 2 candidati di centro sinistra. Niente simbolo neanche a Nola e Sant'Antimo territori del deputato Russo e del senatore Luigi Cesaro.  Un disastro senza precedenti al quale si aggiunge l'assenza della Lega dalla competizione elettorale per scarso  per non dire inconsistente radicamento sul territorio.  Fratelli d'Italia resta l'unico baluardo del centrodestra a presentarsi con il proprio simbolom facendo tutto il possibile per presentarsi con il proprio simbolo.  Correndo da soli o con liste civiche di area centrodestra,  In alcuni comuni dove c'era la presenza di liste civiche di centrodestra in appoggio al Pd e ai Cinque Stelle ha detto di no per mantenere fede alla sua coerenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2