Pescara, dalla Lega a Fratelli d'Italia: l'ultimo approdo del consigliere Orta - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

lunedì 23 maggio 2022

Pescara, dalla Lega a Fratelli d'Italia: l'ultimo approdo del consigliere Orta



Voglio ringraziare i coordinatori Etel Sigismondi , Stefano Cardelli e Roberto Carota, il capogruppo regionale Guerino Testa , i mie colleghi Zaira Zamparelli e Alfredo Cremonese che mi hanno voluto con loro con determinazione ma soprattutto con il cuore , più volte mi hanno manifestato la loro stima . Un grazie per avermi accolto a tutta la famiglia di Fratelli d’Italia!
Lo scrive sulla propria pagina Facebook Cristian Orta, consigliere comunale di Pescara, eletto nelle file della Lega ed uscito, pochi giorni fa, dal partito guidato da Matteo Salvini

"Per me, precisa Orta, è un onore approdare oggi in Fratelli d’Italia che a mio avviso esprime, nel panorama attuale, una progettualità politica e quel tessuto di valori ai quali mi sento vicino e cui penso di poter offrire un contributo personale. La moderna applicazione dei concetti di famiglia, di patria e di welfare è stata negli anni un riferimento della mia formazione politica e il fondamento di una visione del ruolo pubblico quale servizio per sostenere la coesione e l’equilibrio del sistema sociale. Altra questione a me molto cara è quella dell’inclusione in politica, in particolare dei giovani che sono e devono rappresentare il patrimonio più importante del Paese, la linfa vitale da cui ripartire per restituire alla politica e ai partiti quel ruolo che i cittadini invocano da molto tempo. Il nostro territorio non fa eccezione; i pescaresi e gli abruzzesi oggi chiedono risposte chiare e sono certo che Fratelli d’Italia possa essere una “casa accogliente” per uomini di valore e per pubblici amministratori responsabili".
Le idee, conclude Orta,  non creano timore in chi le ha a patto che si sia armati di coraggio. Da oggi stesso mi metterò a lavoro insieme al partito con entusiasmo e impegno per Pescara e per i pescaresi.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2