Aborto, Alemanno: "La sentenza della Corte suprema demonizzata, in Italia non vogliamo cancellare la 194" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

sabato 25 giugno 2022

Aborto, Alemanno: "La sentenza della Corte suprema demonizzata, in Italia non vogliamo cancellare la 194"

 Gianni Alemanno (ex sindaco di Roma nonché leader della destra sociale in Alleanza Nazionale e nel Pdl, ora dirigente di Fratelli d'Italia)  è intervenuto nel dibattito sul pronunciamento della Corte Suprema in merito all’abolizione del diritto costituzionale all’aborto.

“Penso che questa sentenza sia stata eccessivamente demonizzata… Non è una legge che abolisce il diritto all’aborto, ma è una legge che demanda ai vari Stati di decidere. E’ un tema estremamente delicato e non è sbagliato, secondo me, dare alla democrazia la possibilità di scegliere. Detto questo, parlando della situazione italiana, noi non possiamo certo pensare di cancellare la legge 194: nessuno lo vuole, se mai, dobbiamo attuarla nella parte di prevenzione rispetto al dramma dell’aborto”. 


Fonte Globalist 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2