"Cloe, un uomo vestito da donna" L'assessore Donazzan(Fdi) minacciata di morte sui social - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 17 giugno 2022

"Cloe, un uomo vestito da donna" L'assessore Donazzan(Fdi) minacciata di morte sui social



"È sconvolgente che il movimento Lgbtq+ stia usando la morte tragica di una persona per fare una polemica politica. Io credo che chi ha lasciato solo il professor Bianco sia proprio il movimento Lgbt, perché a 7 anni di distanza, solo per cercare di trovare la visibilità, per attribuire una responsabilità, senza farsi una domanda sul modo del suo coming out?".
Lo afferma  Elena Donazzan, assessore all'Istruzione, formazione, lavoro e pari opportunità del Veneto, in quota Fratelli d'Italia si esprime sulla tragica fine di Cloe Bianco, la professoressa suicida vittima di transfobia su cui lei stessa 7 anni fa prese provvedimenti dopo la lettera di alcuni genitori allievi di Bianco.

Polemiche politiche assurde


"Dire che si è omosessuali è una affermazione, presentarsi in classe, perché questo accadde, con una parrucca bionda, un seno finto, una minigonna ed i tacchi è un'altra cosa - aggiunge Donazzan - . Venne usato allora come bandiera di grande coraggio e oggi viene usato in morte per fare una polemica tutta politica, perché sono di Fratelli d'Italia".
Le offese e le minacce degli odiatori seriali

Donazzan racconta poi le offese degli odiatori seriali ricevuto sui suoi canali social. "Da tre giorni i miei social sono attaccati con minacce di morte, con parole d'offesa a me e alla mia famiglia, alla mia vita, quindi se c'è una responsabilità di alzare i toni, è dall'altra parte - racconta - Io sono andata a rileggermi il post in cui parlavo di Cloe Bianco e pubblicai la mail arrivatami in ufficio e scrissi: 'Traete da soli le conclusioni'. "Nelle successive interviste, parlai di chi va abbigliato in un certo modo - puntualizza - senza aver preparato la cosa"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2