Comunali Palermo, secondo arresto nel centrodestra. La Russa(Fdi): non potevano aspettare 48 ore - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

sabato 11 giugno 2022

Comunali Palermo, secondo arresto nel centrodestra. La Russa(Fdi): non potevano aspettare 48 ore

A meno di 48 ore dal voto per le amministrative a Palermo, la polizia ha arrestato Francesco Lombardo, 54 anni a luglio, candidato nella lista di Fratelli d’Italia. L’accusa è quella di scambio elettorale politico-mafioso.
Sul caso Lombardo. Fratelli d’Italia ha già dato mandato ai propri legali di costituirsi come persona offesa dal reato riservandosi di costituirsi parte civile qualora l’ufficio della procura eserciti l’azione penale. Chiunque si avvicini a Fratelli d’Italia deve sapere che la criminalità organizzata è il nostro primo nemico
Ignazio La Russa a Palermo per la manifestazione di chiusura della campagna elettorale del candidato Roberto Lagalla osserva: "forse a due giorni dal voto se io fossi stato il magistrato avrei aspettato due giorni per l’arresto ma non voglio fare questa polemica che è vecchia. Può darsi che abbia avuto esigenze cautelari. Noi siamo agli antipodi di qualunque forma di criminalità, lo è Roberto Lagalla, lo è FdI e lo è Ignazio La Russa. In tutte le liste può capitare, specie un non iscritto, che ci sia una persona che abbia un problema giudiziario ma se non c’è l’ha prima non è sicuramente responsabilità del partito».

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2