Fiorini (Lega): zero emissioni nel 2035, rischio ecatombe per filiera dell'auto - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 10 giugno 2022

Fiorini (Lega): zero emissioni nel 2035, rischio ecatombe per filiera dell'auto



"Dobbiamo tutelare posti di lavoro, imprese e ambiente. Ma la messa al bando dal 2035 delle auto a combustione interna a vantaggio della produzione esclusiva di mezzi elettrici è un gravissimo errore ideologico. Per l’ambiente un falso passo avanti visto che per l’elettrificazione totale della mobilità si farà ricorso a gas, petrolio e carbone. Per l’occupazione rischia di essere un’ecatombe con migliaia di posti di lavoro persi in nome di una presunta sostenibilità. La filiera dell’auto è in serio pericolo e così si rischia ancora una volta di agevolare i produttori di batterie cinesi. Dalla Motor Valley della mia regione, alle singole realtà dell’indotto, nel nostro Paese ci sono imprese, eccellenze, che devono essere salvaguardate e meritano soprattutto una programmazione più consona a un reale processo di trasformazione. Invece gli è appena stato rifilato un colpo mortale proprio da quella sinistra ideologica e palesemente distaccata dalle reali problematiche dei cittadini, dei lavoratori e degli imprenditori”.
Lo afferma, in una nota, diffusa alla stampa,  Benedetta Fiorini deputato della
Lega
e Segretario Commissione Attività Produttive.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2