Fratelli d'Italia, minacce a Gimmi Cangiano: ritrovato un proiettile nel giardino di casa - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

lunedì 27 giugno 2022

Fratelli d'Italia, minacce a Gimmi Cangiano: ritrovato un proiettile nel giardino di casa



 "Hanno sparato e colpito un tavolino, proprio dove giocano i miei figli. Poteva essere una tragedia. Speriamo che si faccia subito chiarezza". A raccontare questo brutto episodio di cronaca nera e' Gimmy Cangiano, dirigente nazionale di Fratelli d'Italia, primo dei non eletti alle ultime elezioni regionali nel collegio elettorale di Caserta, residente a San Marcellino,  che ha trovato un proiettile nel proprio giardino sotto un tavolino, sparato quando, per fortuna, in casa non c'era nessuno. 

Infatti Gimmy Cangiano era con la famiglia al mare ma al rientro a casa la scoperta sensazionale. Il fatto e' accaduto nella notte tra venerdi e sabato nella villa del dirigente nazionale del movimento politico guidato da Giorgia Meloni.  Sull'episodio indagano gli uomini della Digos in concerto con la Polizia. Al momento tutte le piste sono al vaglio 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2