Mugnano, in una giunta di centrosinistra approda l'ex coordinatore provinciale della Lega, La denuncia di Fratelli d'Italia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 3 giugno 2022

Mugnano, in una giunta di centrosinistra approda l'ex coordinatore provinciale della Lega, La denuncia di Fratelli d'Italia



Centro Sinistra a trazione Leghista. Succede a Mugnano, comune della città metropolitana di Napoli dove  il Sindaco Sarnataro si appresta a nominare Assessore al Bilancio della Giunta Comunale  Biagio Sequino, già consigliere comunale della Lega Salvini a Calvizzano, già Segretario Provinciale di Napoli della Lega Salvini , candidato "trombato" alle elezioni del 2020 al Consiglio Regionale della Campania sempre con la Lega di Salvini e fino a qualche settimana fa assistente parlamentare dell’Eurodeputato Valentino Grant eletto nelle liste della Lega di Salvini. Una nomina che vede protagonisti e promotori i consiglieri comunali di Italia Viva, Silvio Rigotti e Biagio Guarino. 

Una nomina che trova al contrarietà degli esponenti di Fratelli d'Italia che in una nota, diffusa alla stampa, a firma dei consiglieri Ruggiero e Tammaro dichiarano: "la madre degli ASCARI è sempre incinta, la giunta Sarnataro si arricchisce di un’ulteriore “risorsa” che per storia ed esperienza politica non ha nulla a che fare con chi si “fregia” di appartenere alla sinistra. Ci scandalizza il silenzio del Partito Democratico che non solleva nessuna eccezione davanti ad una nomina a dir poco inopportuna”,  A rincarare la dose ci pensa il coordinatore cittadino del partito della Meloni, Giovanni Naviglio: “fieri e orgogliosi di essere opposizione a questa variegata maggioranza che rappresenta il peggio che i Mugnanesi potevano aspettarsi , con questa nomina Sarnataro e company hanno grattato il fondo del  barile"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2