Shoah, Fratoianni (Si): candidata della Lega in Friuli insulta la senatrice Segre. Si ritiri' - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

mercoledì 1 giugno 2022

Shoah, Fratoianni (Si): candidata della Lega in Friuli insulta la senatrice Segre. Si ritiri'



“Vogliamo esprimere la nostra affettuosa solidarietà alla senatrice Segre, che è stata fatta oggetto in questi giorni di altri deliranti insulti. Questa volta da un assessore comunale leghista a fine mandato di Duino Aurisina, tal Valentina Banco pensionata della Polizia di Stato già assurta alle cronache per aver definito in passato il Presidente della Repubblica Mattarella 'un comunista'". 
Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni.

“'Questa signora viene pagata dallo Stato 270mila euro/anno. Perché poi non si sa! Per quali meriti? Boh!', ha scritto l'esponente leghista che travolta dalle polemiche locali, ha poi deciso di dimettersi dall'incarico di assessore. Naturalmente, poicchè anche candidata alle elezioni del 12 giugno, si è ben guardata - prosegue il leader di SI - di annunciare il suo ritiro dalla corsa elettorale".
“E allora glielo chiediamo noi alla Lega e alla destra, conclude Fratoianni, persone cosi non possono rappresentare le Istituzioni democratiche del nostro Paese, devono rispettare il giuramento fatto sulla Costituzione. La facciano ritirare dalla competizione elettorale”.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2