La "profezia" di Crosetto: "faranno di tutto per fermare Giorgia Meloni" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

martedì 5 luglio 2022

La "profezia" di Crosetto: "faranno di tutto per fermare Giorgia Meloni"





Ormai da anni, Guido Crosetto ha deciso di allontanarsi dalla politica attiva. È stato tra i fondatori di Fratelli d'Italia ma preferisce dedicarsi alle attività imprenditoriali a tempo pieno, anche se non disdegna una chiacchiera politica sui temi più caldi dell'attualità, tra i quali c'è anche il rinnovo del parlamento nel 2023. D'altronde rimane un consigliere molto ascolto da Giorgia Meloni, che potrebbe essere il candidato premier della coalizione di centrodestra, come esponente del partito che ha maggiore consensi tra gli italiani, secondo i principali istituti demoscopici.
Giudo Crosetto intervistato dai colleghi del Quotidiano Nazionale ha idee molto chiare in merito e avanza dubbi sulla possibilità che questo possa avvenire dichiarando: "Giorgia Meloni fa  paura perché è determinata, non è ricattabile, non ha fatto promesse a nessuno, è fuori dagli schemi e non si vende. È partito il tam tam per provare a screditarla: ci porterà fuori dall'euro o dalla Ue, è fascista, e amenità simili Fesserie. E poi, chi dovrebbe giudicarla? Una commissione? Un gruppo di persone? Un partito? Una loggia?" E nel suo ragionamento sottolinea che nel nostro Paese "c'è un sistema sclerotizzato che blocca il Paese, a guida comunista e sinistra democristiana, che dalla vittoria della Meloni si sentirebbe messo in discussione e minacciato. Non nei valori, ma nella gestione del potere".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2