Meloni, con l'obbligo del Pos un altro vergognoso obolo alle banche - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 1 luglio 2022

Meloni, con l'obbligo del Pos un altro vergognoso obolo alle banche




"L'Italia è diventata la Nazione degli obblighi e delle coercizioni. Con l'accondiscendenza silente di tutta la maggioranza, da oggi è entrato in vigore l'ennesimo obbligo per le micro e piccole imprese: tutti sono obbligati ad avere il pos, ovvero a versare alle banche l'ennesimo obolo, tra costo del dispositivo e commissioni. Tutto a carico delle imprese, che ovviamente saranno costrette a ribaltare il costo sui clienti".
Lo afferma in un post, pubblicato sulla sua pagina Facebook, Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia che precisa: gli unici a guadagnarci sono i gestori della moneta elettronica che possono contare su uno Stato che obbliga il suo tessuto produttivo a far uso dei loro servizi, senza nemmeno chiedere di azzerare le commissioni. Semplicemente vergognoso.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2