Marrazzo (Partito Gay): con l'elezione di Fontana a rischio la democrazia e i diritti delle donne e del mondo Lgbt - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 14 ottobre 2022

Marrazzo (Partito Gay): con l'elezione di Fontana a rischio la democrazia e i diritti delle donne e del mondo Lgbt

 

Con l'elezione di Lorenzo Fontana a presidente della Camera è a rischio la democrazia e i diritti di donne e Lgbt+" . A sostenerlo è Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay Lgbt+, Solidale, Ambientalista, Liberale, il quale ricorda, allegando anche un video, che "nel 2017 al congresso della Lega Fontana disse "vogliamo un Europa dove il matrimonio sia solo tra mamma e papà e altre schifezze non le vogliamo sentir nominare". Marrazzo ricorda anche che Fontana si è "distinto per la vicinanza al Governo di Putin e per le sue posizioni anti Lgbt+ e contro l'aborto.

FABRIZIO MARRAZZOFABRIZIO MARRAZZO

 

Purtroppo la sua elezione segue quella al Senato di Ignazio Benito La Russa, anche lui anti Lgbt+, che oltre a dire a molte frasi omofobe e rigurgiti fascisti vanta anche busti ed immagini di Mussolini nella propria casa".

 

"Mi domando in quale altra nazione europea e democratica sia possibile che un presidente della Camera - aggiunge Marrazzo - abbia a casa la foto di un dittatore sanguinario o definisca schifezze le coppie Lgbt+, con una premier in pectore che si ispira alla Polonia, con queste premesse i diritti civili e la nostra democrazia sono a rischio. Ciò non fermerà quel che da oggi sarà la nostra resistenza: nel 2022 non permetteremo che si ritorni indietro".


Fonte ANSA

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2