Poliziotta violentata a Napoli, Nappi (Lega): vittima di un altro straniero irregolare sul territorio nazionale - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 20 ottobre 2022

Poliziotta violentata a Napoli, Nappi (Lega): vittima di un altro straniero irregolare sul territorio nazionale




“La vicenda della giovane poliziotta violentata da un bengalese a Napoli, oltre a rappresentare un gesto infame, per di più commesso ai danni di una servitrice dello Stato, impone un necessario interrogativo sulla presenza di stranieri clandestini sul territorio nazionale. La violenza è stata portata a termine in una zona della città, quella del porto, che, come abbiamo denunciato a più riprese, continua a vedere protagonisti di gravi episodi di criminalità extracomunitari irregolari. Non si misura la gravità dei reati in base alla nazionalità di chi li commette, ma non è più sopportabile che, a causa del finto buonismo delle sinistre e dell’immobilismo del ministro Lamorgese, per fortuna agli sgoccioli del suo mediocre mandato, vengano lasciati circolare indisturbati per le nostre strade soggetti che attentano quotidianamente alla sicurezza dei cittadini. Un grazie alle donne e agli uomini della Polizia di Stato che hanno immediatamente assicurato alla giustizia il responsabile, e massima solidarietà e vicinanza alla poliziotta vittima della vile aggressione”. Lo afferma Severino Nappi, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Campania

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2