Toscana: il Pd non revoca l'incarico a Toscani dopo le offese alla Meloni. La denuncia di Petrucci(Fdi) - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

mercoledì 19 ottobre 2022

Toscana: il Pd non revoca l'incarico a Toscani dopo le offese alla Meloni. La denuncia di Petrucci(Fdi)




All’indomani delle elezioni politiche, Oliviero Toscani ha apostrofato il  Presidente di Fratelli d’Italia nel modo più becero immaginabile, definendola la Wanna Marchi della politica e addirittura volgare. Non contento ha anche dato di deficienti ai milioni di italiani che hanno votato Fratelli d’Italia. Ho quindi presentato una mozione per invitare il presidente Eugenio Giani a ritirare l’incarico al fotografo nell’ambito dell’iniziativa "Benvenute in Toscana" grazie alla quale dovrebbe  trovare il nuovo volto femminile della Regione.
Lo afferma Diego Petrucci, consigliere regionale di Fratelli d'Italia in Toscana precisando: 
così come i Benetton ruppero ogni collaborazione con il fotografo dopo le orribili esternazioni di Toscani sul crollo del Ponte Morandi. E’ gravissimo dare l’incarico di fotografare le donne della Regione a un soggetto che rivolge parole così offensive all’unica leader di partito del Paese e, forse, prima donna capo del Governo della storia della Repubblica. Almeno una donna su quattro di quelle che saranno fotografate da Toscani ha votato Meloni e per il grande fotografo sarebbero delle deficienti. Che vergogna!
Speravamo che l’Aula prendesse le distanze da queste affermazioni e votasse convintamente per ritirare l’incarico da 35mila euro, ma così non è stato dichiara Petrucci precisando: "il Pd toscano ha dimostrato per l’ennesima volta la sua arroganza votando contro alla mozione. A quanto pare per i democratici vanno difese solo le donne di sinistra. Le altre possono essere insultate senza problemi.  Tutto questo ci lascia l’amaro in bocca. 
L’unica consolazione conclude l'esponente di Fratelli d'Italia  è che Italia Viva e il Movimento 5 Stelle hanno avuto il buon senso di votare la nostra mozione” 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2