Dugin:"nessuno ha voltato le spalle a Putin. Noi patrioti russi lo sosteniamo incondizionatamente" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

sabato 12 novembre 2022

Dugin:"nessuno ha voltato le spalle a Putin. Noi patrioti russi lo sosteniamo incondizionatamente"




L'Occidente e il CYPSO hanno iniziato a far credere che io e i patrioti russi ci siamo rivoltati contro Putin dopo la resa di Kherson, chiedendo presumibilmente la sua dimissione. Questo non proviene da nessuna parte e si basano su un mio presunto messaggio cancellato. È chiaro che nessuno ci crederà. Ma per sicurezza: nessuno ha voltato le spalle a Putin, io e tutti i patrioti russi lo sosteniamo incondizionatamente.
Il dolore per la perdita di Kherson è una cosa; l'atteggiamento nei confronti del Comandante in capo è un altro. Siamo fedeli a Putin e sosteniamo la SMO e la Russia fino alla fine.
Tuttavia, l'Occidente, che sta esercitando una pressione eccessiva sulla Russia, non capisce che la Russia e Putin non capitoleranno in nessun caso. Il passo successivo non può che essere l'uso delle TNW. Il Presidente è stato chiaro: non ci arrenderemo. Mettere all'angolo la Russia è un suicidio per l'Occidente e per l'umanità.
Sono convinto che le TNW e poi le SNW possano essere evitate rivolgendosi all'ideologia e impegnando l'Idea russa adesso. Dopo aver mobilitato la società spiritualmente e ideologicamente, ce la faremo senza armi nucleari. In nome del Presidente e per il bene del Popolo. Se abbiamo qualche lamentela da fare, è nei confronti dell'élite al potere, che sta già correndo in giro e tradendo la Guida Suprema, uno ad uno. Solo noi - i patrioti russi e il popolo russo - gli siamo fedeli.
Aleksandr Dugin

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2