Comitato Nord, Salvini espelle i consiglieri infedeli. Bossi chiede di ripensarci - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

sabato 10 dicembre 2022

Comitato Nord, Salvini espelle i consiglieri infedeli. Bossi chiede di ripensarci



Terremoto nella Lega in Lombardia. Tre consiglieri regionali vicini a Umberto Bossi hanno deciso di lasciare il gruppo Lega Salvini Premier con l’intento di creare un nuovo gruppo regionale al Pirellone: sono Roberto Mura, Federico Lena e Antonello Formenti. I tre se ne sono andati in polemica con la gestione del partito: visto “il malessere interno”, la “non predisposizione all’ascolto delle innumerevoli criticità territoriali” e “l’abbandono totale delle tematiche autonomiste nordiste”, hanno dichiarato.

Di fronte alla cacciata è intervenuto però lo stesso Bossi che ha chiesto al segretario del partito di annullare il provvedimento: “Negli ultimi giorni abbiamo recuperato molte persone che si erano allontanate dalla Nostra Lega, e ci impegneremo nel continuare su questa strada”, ha scritto in una nota. “Chiederò a Salvini l’annullamento del provvedimento disciplinare per i 3 consiglieri, perché la Lega ha bisogno di unità”. Un appello arrivato anche da Paolo Grimoldi, co-fondatore del Comitato Nord, per il quale “la Lega si deve rinnovare da dentro. Il territorio – dice – i militanti, i sindaci, gli eletti hanno bisogno – almeno in Lombardia – di una gestione chiara e presente e di risposte politiche invece che giocare a nascondino”

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2