Taglialatela(Campo Sud): con Assange per la liberta' d'informazione. Il convegno di Napoli - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 2 dicembre 2022

Taglialatela(Campo Sud): con Assange per la liberta' d'informazione. Il convegno di Napoli


"Da oltre un secolo gli Stati Uniti d'America si arrogano il diritto di interpretare il ruolo di Tribunale del Popolo.  Dopo aver fondato la loro ricchezza su uno schiavismo sfrenato ed essere diventati la principale potenza militare del mondo gli yankee lasciano credere che la loro nazione sia quella dove gli uomini sono i più liberi del mondo e che non sia possibile nascondere la verità". 

Lo afferma in una nota Marcello Taglialatela,  storico esponente della destra partenopea nel Movimento Sociale Italiano prima in Alleanza Nazionale poi, tra i fondatori di Fratelli d'Italia, leader di Campo Sud precisando: "la vicenda di Julian Assange sembra dimostrare esattamente il contrario. Questo giornalista di origini australiane da oltre 10 anni viene perseguitato dagli USA e tutti i loro alleati per aver reso pubblici migliaia di documenti coperti dal segreto di stato ed attraverso la loro divulgazione il mondo ha avuto le prove dei crimini commessi dagli statunitensi in nome della "libertà". Attraverso la sua associazione WikiLeakes Julian Assange ha scoperchiato il vaso di pandora della CIA  e dei suoi innumerevoli misfatti. Omicidi, colpi di stato, deformazione della realtà grazie a notizie falsamente costruite. Il crimine per il quale il giornalista viene perseguitato è semplicemente quello di aver scelto  pubblicato segreti scomodi e di aver sbugiardato chi ipocritamente difende la libertà"

"Oggi a Napoli, precisa Taglialatela, si terrà un convegno organizzato dal comitato nazionale italiano che reclama la liberazione di Julian Assange, attualmente imprigionato in una prigione inglese ed in attesa di essere estradato negli USA. Nella chiesa di Santa Fede Liberata in San Giovanni maggiore Pignatelli alle 18.00 avremo l'occasione di ascoltare le testimonianze dirette di amici di Assange e di contribuire attraverso la sua difesa a combattere i poteri forti che pretendono di governare il mondo. Come associazione Campo Sud abbiamo deciso di partecipare a tutte le iniziative che serviranno la causa della libertà di informazione"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2