Autonomia, Boccia(Pd): difenderemo Sud, aree interne e montagne da Calderoli - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

martedì 3 gennaio 2023

Autonomia, Boccia(Pd): difenderemo Sud, aree interne e montagne da Calderoli




"Parlare di autonomia differenziata senza mai dire preventivamente quante e quali risorse saranno destinate al Sud sarebbe l'ennesima presa in giro al Mezzogiorno. Calderoli è lo stesso che nel 2009 con la riforma sul federalismo fiscale fece i disastri che stiamo continuando a pagare ancora adesso. Vorrei evitare che per il Sud si replicasse, dopo 15 anni, lo stesso film". Così Francesco Boccia, senatore Pd e responsabile Regioni e Enti locali della segreteria nazionale dem, in diretta a Radio Radicale che precisa: "
 prima le risorse e la definizione dei Livelli essenziali delle prestazioni (Lep) su scuola, sanità, assistenza e trasporto e poi l'autonomia. Il tema è politico: definire i Lep attraverso la cabina di regia con un DPCM è inaccettabile, la vita delle persone non può essere definita con un provvedimento amministrativo. Così come il testo deve essere prima condiviso con la Conferenza Stato Regioni e con la Conferenza Unificata, senza fughe in avanti unilaterali. Sarebbe uno strappo istituzionale molto grave".
 È evidente, insiste l'esponente dem,  che questo improvviso attivismo di Calderoli è ad uso e consumo della campagna elettorale per le regionali in Lombardia, mi auguro che i compagni di maggioranza del Mezzogiorno di Calderoli sappiano farsi valere, invece di essere conniventi con una riforma che spaccherebbe il Paese in due, a danno del sud, delle aree interne e delle aree di montagna

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2