Eletto a Bologna il segretario Cgil con l’inno dell'Urss. Foti(Fdi): “Landini si scusi per l’offesa agli ucraini” - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

sabato 14 gennaio 2023

Eletto a Bologna il segretario Cgil con l’inno dell'Urss. Foti(Fdi): “Landini si scusi per l’offesa agli ucraini”



Non poteva non diventare un caso l’elezione del nuovo segretario della Cgil di Bologna, Michele Bulgarelli, avvenuta ieri sera in un circolo Arci della periferia. In un video pubblicato (e poi rimosso) da una delle leghe dello Spi Cgil si vede la lettura dei risultati della votazione dal palco e poi la partenza come sfondo musicale dell’inno nazionale sovietico dell'ex Urss, accompagnato dagli applausi per il nuovo segretario condivisi anche dal numero uno nazionale della Cgil, Maurizio Landini, presente per tutta la giornata finale del congresso. Immagini che, in tempi di guerra in Ucraina, hanno suscitato un polverone. «Landini si scusi e condanni pubblicamente quanto avvenuto, è un’offesa alle tante vittime del popolo ucraino», tuona Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera. «Landini si dimetta, è una vergogna», aggiunge il senatore  Alberto Balboni

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2