Intercettazioni, Stefani(Lega): preoccupano le distorsioni che nulla hanno a vedere con la giustizia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 12 gennaio 2023

Intercettazioni, Stefani(Lega): preoccupano le distorsioni che nulla hanno a vedere con la giustizia





"Nel corso delle audizioni di oggi sulle intercettazioni hanno allarmato le rivelazioni del consulente di informatica forense, che ha evidenziato il problema della alterabilità dei file, oltretutto difficilmente riscontrabile, e quello della accessibilità alle informazioni. Destano preoccupazione poi per le conseguenze che si desumono dalle dichiarazioni: se vi sono delle norme che impediscono la rivelazione di intercettazioni irrilevanti o anche quelle rilevanti prima che si sciolga il segreto istruttorio, come mai questo ancora ordinariamente accade e dove è la falla nel sistema? Occorre, come ha detto la presidente Giulia Bongiorno, che vi sia 'una norma che faccia rispettare la norma Le intercettazioni sono un preziosissimo strumento per combattere la criminalità, ma è necessario utilizzarlo nel rispetto dei diritti fondamentali del cittadino, fra cui non solo la privacy, ma anche e soprattutto il diritto alla difesa, evitando di decontestualizzarle o utilizzarle per scopi che non hanno nulla a che vedere con la giustizia".
Lo ha affermato Erika Stefani, senatore della Lega, capogruppo in commissione Giustizia, a margine delle audizioni nell'ambito dell'indagine conoscitiva in corso sul tema delle intercettazioni




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2